Bonus Casa
Ecobonus 50%
Stai valutando di avviare interventi di ristrutturazione della tua casa o condominio a Cagliari e Sud Sardegna? ICEA srl è l'impresa giusta che ti permette di ottenere l'ecobonus 2021 in Sardegna anticipando solo il 50% dell’importo complessivo ed avendo scontato subito in fattura il rimanente 50%.

Risparmia il 50% dei costi

50%
Sconto
in fattura
Ecobonus
Ristruttuta la tua casa!

Se stai valutando di ristrutturare la tua casa o condominio, ICEA srl è l'impresa giusta che ti permette di ottenere le agevolazioni previste dall'Ecobonus ristrutturazioni nella provincia di Cagliari e in tutto il Sud Sardegna.

Scopri come
Il 50% dei lavori GRATIS!
Sconto in
fattura

Tramite lo sconto in fattura, l'ICEA srl realizzerà i lavori e ti anticiperà la spesa detraibile. Quindi tu dovrai pagare solamente il 50% dei lavori!

Scarica la nostra guida [.PDF]
Ma come funziona?

Grazie allo sconto in fattura, l'ICEA srl ti permette di ottenere il Ecobonus Ristrutturazioni anticipando solo il 50% dell’importo complessivo ed avendo scontato subito in fattura il rimanente 50%.

La nostra impresa mette a tua disposizione (gratuitamente) uno staff di tecnici ingegneri, figure professionali previste dal Decreto, che si occupano di produrre la documentazione tecnica e amministrativa necessaria in tutte le fasi (prima, durante e dopo le lavorazioni). Ti assisteremo dallo studio di fattibilità sino all'ultimazione e accertamento dei lavori previste dalle legge. Siamo a vostra disposizione per risolvere tutti i dubbi.

01Studio di fattibilitàVerifichiamo la fattibilità tecnica dell’intervento: un nostro tecnico ingegnere si occupa (gratuitamente) di svolgere uno studio di fattibilità sul tuo immobile oggetto dell'intervento, verificando che si soddisfino tutti i requisiti per accedere al bonus, e stima il costo dell'intervento (ipotizziamo come esempio: 10 mila €).
02AsseverazioniICEA srl si occupa di preparare e presentare la richiesta di accesso all'Ecobonus per l'intervento sulla tua abitazione agli organi competenti. Una volta ottenuto esito positivo e autorizzazione a procedere, si passa all'azione! Nel corso dei lavori, ICEA srl rilascia, per ogni stato di avanzamento lavori e alla fine dei lavori, ulteriori dichiarazioni attestanti il rispetto dei requisiti tecnici previsti.
03Esecuzione LavoriICEA srl provvede all'esecuzione dei lavori oggetto dell'intervento di ristrutturazione e riqualificazione, seguendo e rispettando tutte le specifiche e i tempi previsti di consegna.
04Sconto in FatturaICEA srl ti riconosce uno sconto in fattura del 50% dei lavori svolti (5 mila euro nell'esempio ipotizzato), tu cedi a ICEA srl il credito di imposta del 50% dei lavori svolti e devi pagare solamente il 50% (5 mila euro nell'esempio ipotizzato), ICEA srl cede a sua volta tale credito di imposta ad un istituto di credito. Risultato: hai casa praticamente nuova e il tutto risparmiando il 50% della spesa!
Cosa prevede la normativa e come ottenere l'Ecobonus Ristrutturazioni?

Vediamo nel dettaglio quali sono i particolari della normativa e come usufruire dell'Ecobonus per operare interventi finalizzati alla ristrutturazione edilizia della tua casa, usufruendo della detrazione d’imposta del 90%!

L’agevolazione fiscale sugli interventi di ristrutturazione edilizia è disciplinata dall’art. 16-bis del Dpr 917/86 e per le spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2021 consiste in una detrazione dall’Irpef del 36%, fino a un ammontare complessivo delle stesse non superiore a 96.000 euro per unità immobiliare.

La detrazione deve essere ripartita in 10 quote annuali di pari importo.

È prevista, inoltre, una detrazione Irpef, entro l’importo massimo di 96.000 euro, anche per chi acquista fabbricati a uso abitativo ristrutturati.

In particolare, la detrazione spetta nel caso di interventi di restauro e risanamento conservativo e di ristrutturazione edilizia, riguardanti interi fabbricati, eseguiti da imprese di costruzione o ristrutturazione immobiliare e da cooperative edilizie, che provvedano entro 18 mesi dalla data di termine dei lavori alla successiva alienazione o assegnazione dell'immobile.

Indipendentemente dal valore degli interventi eseguiti, l’acquirente o l’assegnatario dell’immobile deve comunque calcolare la detrazione su un importo forfetario, pari al 25% del prezzo di vendita o di assegnazione dell’abitazione (comprensivo di Iva). Anche questa detrazione va ripartita in 10 rate annuali di pari importo.

Ai sensi dell’articolo 121 del decreto-legge n. 34 del 2020 (c.d. Decreto Rilancio), i soggetti che negli anni 2020 e 2021 sostengono spese per gli interventi di ristrutturazione edilizia possono optare, in luogo dell'utilizzo diretto della detrazione spettante, alternativamente:

  • per un contributo, sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto, fino a un importo massimo pari al corrispettivo stesso, anticipato dai fornitori che hanno effettuato gli interventi e da questi ultimi recuperato sotto forma di credito d'imposta, di importo pari alla detrazione spettante, con facoltà di successiva cessione del credito ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari
  • per la cessione di un credito d'imposta di pari ammontare, con facoltà di successiva cessione ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari.

Hai ancora dubbi su come ottenere l'Ecobonus a Cagliari e Sud Sardegna?

Contattaci senza impegno, la nostra professionalità ed esperienza è a tua disposizione. Richiedi gratuitamente una consulenza immediata, i nostri tecnici esperti risponderanno a qualsiasi tuo dubbio o perplessità.

Contattaci